giovedì 19 gennaio 2017

Terremoto, albergo travolto da una slavina dovuta dalle abbondanti nevicate e alle forti scosse di terremoto



Una trentina di persone, tra cui anche alcuni bambini, sono rimaste intrappolate nellʼalbergo Rigopiano, nel cuore del Gran Sasso, dove gli uomini del soccorso alpino sono arrivati dopo ore di marcia nella neve.

E' stata estratta la prima vittima dalle macerie dell'hotel Rigopiano, nel cuore del Gran Sasso. L'albergo è stato travolto da una slavina dovuta alle abbondanti nevicate e alle forti scosse di terremoto nella zona circostante. Nell'albergo sono rimaste intrappolate almeno 30 persone, tra cui anche alcuni bambini, e i soccorsi sono arrivati dopo ore di marcia sugli sci nella notte. Un sopravvissuto: "Mia moglie e i miei figli sono sotto le macerie".

Nessun commento:

Posta un commento