giovedì 17 marzo 2016

Brian Johnson licenziato dagli AC/DC? La bufala corre sul web









Una notizia rimbalzata sui social, ha sconvolto tanti appassionati di musica e confuso alcuni giornali: Brian Johnson sarebbe stato licenziato dagli AC/DC. In realtà a spargere la voce (falsa) è stato un comico, Jim Breuer, che ha trollato mezzo mondo, raccontando come l'amico cantante fosse stato messo alla porta definitivamente. Questo dopo la notizia (ufficiale) del posticipo di 10 date del tour, a causa di un problema all'udito di Brian.



Nel podcast sarcastico il comico ha inventato le confidenze rilasciategli da Brian Johnson, dicendo che gli AC/DC non avessero digerito il fatto che il frontman si fosse lacerato un timpano dimenticandosi di indossare tappi di protezione mentre si trovava alla guida di un'auto da corsa e che l'incidente avesse comportato il suo licenziamento. La falsa notizia ha attirato un sacco di click. A un giorno di distanza lo stesso Jim Breuer ha affidato al suo profilo Facebook la smentita, dopo la baraonda mediatica generata: "Non ho mica riportato le parole di Brian Johnson. Ero io che gonfiavo la cosa. Lui non ha detto questo".

Fonte: tgcom24









Nessun commento:

Posta un commento