domenica 15 novembre 2015

GERMANIA, NEONATI TROVATI MORTI: MADRE CONFESSA L'UCCISIONE






La donna è stata fermata ieri notte in una pensione di Kronach, a circa 15 chilometri da dove sono stati trovati i corpi degli otto piccoli .Ha confessato di aver ucciso alcuni neonati Andrea G., la madre ricercata dalla polizia dopo il ritrovamento nella sua casa in Baviera dei resti di cadaveri di 8 neonati. Lo ha detto una portavoce della polizia. Nei suoi confronti è stato spiccato un mandato di cattura per sospetto omicidio plurimo. La donna è stata fermata ieri notte in una pensione di Kronach, a circa 15 chilometri da dove sono stati trovati i corpi degli otto piccoli. La confessione sarebbe arrivata alcune ore dopo l'interrogatorio e la procura ha ordinato che la donna venisse arrestata. Un uomo di 55 anni che era stato fermato insieme alla donna è tornato in libertà per mancanza di prove riguardo il suo coinvolgimento. L'autopsia deve ancora chiarire quando i bambini siano stati uccisi, i risultati dovrebbero arrivare all'inizio della prossima settimana. 

Nessun commento:

Posta un commento