mercoledì 30 settembre 2015

Facebook diventa a pagamento: ecco la bufala che circola sul web






"Facebook diventa a pagamento". Per l'ennesima volta torna a circolare sul web la bufala per eccellenza che vuole il social network di Zuckerberg a pagamento. Secondo quanto si legge nel post che circola sulle bacheche dei creduloni, per iscriversi bisognerà pagare ben 5.99 euro.

Nel messaggio pubblicato dagli utenti si legge: "Ora è ufficiale! E' apparso nei media. Facebook ha appena pubblicato il suo prezzo di entrata: 5,99 € per mantenere l'abbonamento gold del vostro status di vita "privata". Se si incolla questo messaggio sulla tua pagina, sarà offerto gratuitamente (ho detto incolla non condividere) altrimenti domani, tutte le vostre pubblicazioni possono diventare pubbliche. Anche i messaggi che sono stati eliminati o le foto non autorizzate. Dopo tutto, non costa nulla per un semplice copia incolla".



Moltissimi utenti preoccupati sono immediatamente corsi ai ripari pubblicando il messaggio sulle proprie bacheche. La stessa notizia (falsa) era già stata diffusa nel 2013.

Nessun commento:

Posta un commento