giovedì 30 luglio 2015

Il bar viene rapinato per la 31esima volta, il proprietario."Ora basta, chiudo"








PIACENZA - «Andando avanti di questo passo non ci resta che chiudere». Sono le parole laconiche del titolare di un piccolo bar in Valtidone, in provincia di Piacenza, che l'altra notte è stato visitato dai ladri. Lo sfogo è quasi naturale visto che si tratta del 31/o episodio simile che ai proprietari è toccato subire nell'arco di un ventennio di attività del bar 'Il Chiosco' che si trova nell'area di servizio Esso in località La Gatta, lungo la provinciale 412 tra Castelsangiovanni e Borgonovo.

Anche questa volta, riporta la Libertà, come negli altri casi, si tratta di bande da due o tre malviventi che penetrano di notte facendo razzia di sigarette, qualche decina di euro di fondocassa e i soldi contenuti nelle slot machines. In questo caso, attrezzati di tutto punto con arnesi e spranghe, dalle immagini di videosorveglianza si vede che i ladri passano davanti alle telecamere senza curarsene troppo.

Gianfranco Carini, il proprietario, spiega: «non riesco a spiegarmi il perché di tanto accanimento da parte di questi ladri che ogni volta ci arrecano anche danni ingenti per portare via poco o nulla. Noi siamo arrivati all'esasperazione».


Fonte: il mattino.

Nessun commento:

Posta un commento