sabato 20 giugno 2015

Senigallia, disoccupata trova il portafoglio di un imprenditore e lo restituisce. Lui le offre un lavoro nella sua impresa.














L'imprenditore preleva del contante e si accorge di aver perso il protafoglio. La donna che lo ha ritrovato poco dopo non lo ha nemmeno aperto, è immediatamente andata dai carabinieri a denunciare il ritrovamento. Così il proprietario ha riavuto soldi e documenti. Per ricambiare il favore Giovanni Radicchi, titolare di un'azienda, ha offerto alla donna 100 euro, ma lei ha rifiutato; quindi le offerto di lavorare per lui.
"Ho provato con una ricompensa in denaro, ma lei ha rifiutato più volte. Allora le ho chiesto che lavoro facesse", ha riferito l'imprenditore. La donna, grafica pubblicitaria, ha risposto di essere al momento senza un'occupazione. Così Radicchi, che gestisce un'impresa di ristrutturazione di barche vicino a Senigallia, le ha offerto di lavorare per lui: "Le ho lasciato il mio numero, spero che richiami e accetti di lavorare con noi".


Nessun commento:

Posta un commento