sabato 13 giugno 2015

Foo Fighters: Dave Grohl cade dal palco, si rompe una gamba, ma conclude il concerto







Il frontman dei Foo Fighters, Dave Grohl, è caduto dal palco rompendosi la gamba destra venerdì, durante un concerto a Goteborg, in Svezia. "Penso di essermi appena rotto la gamba", ha detto alla folla, dopo la caduta. Portato in ospedale e medicato, Grohl è poi tornato sul palco in barella e ha concluso lo show seduto su una sedia con la gamba fasciata: "Non posso camminare ma posso ancora suonare la chitarra e urlare".
In alcuni video postati dai fan sui social media, si vede Dave Grohl camminare e poi inciampare durante l'esibizione di Monkey Wrench, brano del 1997, tra i più famosi della band statunitense. Caduto davanti al palco e ancora a terra, sdraiato sulla schiena, il 46enne frontman dei Foo Fighters ha subito capito la gravità dell'incidente: "Signore e signori, io vi amo, ma credo di essermi appena rotto la gamba. L'ho proprio rotta – ha detto Grohl, senza perdere la calma - Ora vado in ospedale, me la faccio mettere a posto e torno, così potremo suonare di nuovo per voi".

Promessa mantenuta, perché Grohl è poi ricomparso sul palco in barella. Accomodatosi su una sedia, ha ripreso il concerto cantando la cover di Under Pressure, nella versione del duetto tra Queen e David Bowie, mentre un medico continuava a prestargli cure.

Una volta concluso lo show, i Foo Fighters hanno twittato una radiografia della gamba fratturata, con un saluto ai fan svedesi: "Grazie Goteborg. E' stato fantastico".







Nessun commento:

Posta un commento