lunedì 8 giugno 2015

8 GIUGNO 1999 16 anni fa moriva il grande CORRADO: Il signore della TV






Sono passati 16 anni dalla morte di Corrado, scomparso l'8 giugno 1999. E la sua mancanza si sente.

giugno 1999 moriva Corrado Mantoni, per tutti semplicemente Corrado, per Totò 'lo scognomato'.

"Un gran signore" è il commento che più spesso viene associato a Corrado, uomo di straordinaria cultura e incredibile ironia che ha fatto degli sguardi complici e divertiti uno dei marchi del suo stile di conduzione. Proprio lui, nato in radio prima come speaker del GR in tempo di guerra, quindi colonna del'intrattenimento radiofonico della Rai con la sua voce calda e rassicurante, ha trovato poi nell'uso complice degli occhi con il pubblico a casa una delle chiavi del suo successo tv.

Duttilità e professionalità, unite a una profonda cultura e a un gusto raro per la battuta pungente e nello stesso tempo popolare, Corrado ha fatto rapidamente breccia nel pubblico tv ed è riuscito a farsi amare generazione dopo generazione, ideando (e adattando) format rimasti nell'immaginario collettivo.

Su tutti il pensiero corre a La Corrida, nata in radio nel 1968 e continuata in tv - non senza qualche difficoltà - fino al 1997: al suo fianco la 'spalla' di una vita, il maestro Roberto Pregadio. 

Nessun commento:

Posta un commento