domenica 3 maggio 2015

LO CREDONO MORTO E LUI FA AFFIGGERE I MANIFESTI FUNEBRI: "MI DISPIACE DELUDERVI, MA SONO VIVO"







MACERATA - "Mi spiace deludervi, ma sono ancora vivo", sono le parole di un uomo, Biagio Altieri, che ha 'spiazzato' tutto il paese con un manifesto funebre in suo onore. E' successo a Sarnano, in provincia di Macerata. I familiari e i concittadini lo credevano morto, ma Altieri, ha dimostrato di essere vivo e vegeto.
L'uomo, un carabiniere in pensione di 65 anni, ha reagito ironicamente alla notizia sulla sua prematura dipartita. Non sono bastate le voci. C'è stato chi, addirittura, è andato a casa sua per dare l'ultimo saluto alla salma. IL MANIFESTO "Biagio Altieri - si legge nel manifesto - ringrazia per l’affetto dimostrato dagli amici che hanno avuto notizia della sua scomparsa in data 27 aprile 2015... mi dispiace aver tradito le aspettative di chi mi vuole morto, sono vivo, felice e non son risorto. Così facendo, ha anche evitato che le persone che l’hanno incontrato per le strade di Sarnano potessero pensare di aver incontrato un fantasma, con buona pace delle chiacchiere di paese".


FONTE: LEGGO

Nessun commento:

Posta un commento