lunedì 23 febbraio 2015

Tata 'mostro' abbandona due gemellini e va a ubriacarsi. 'Mi pagano troppo poco'






Abbandona per tre giorni i due gemellini di un anno che le erano stati affidati dalla sorella, senza cibo né acqua, per andare a ubriacarsi.
Evgenya Galkina, 55 anni, è stata arrestata dopo aver abbandonato i due minori. La donna è stata denunciata dai vicini che, sapendo che avrebbe dovuto badare ai bambini, l'hanno vista in giro per il quartiere con una bottiglia di vodka in mano. La polizia è intervenuta e ha visto i due bambini a terra, sul pavimento freddo, in stato di denutrizione e disidratazione. I piccoli sono stati portati all'ospedale e, secondo quanto riportato dal Mirror, si trovano ora nel reparto di terapia intensiva, ma secondo i medici avranno un pieno recupero. Sembra che la donna abbia deciso di abbandonare i bambini perchè non avrebbe ricevuto dai genitori il giusto compenso che si aspettava. «La mia sorellastra è stata cattiva», ha raccontato alla polizia dopo che gli effetti dell'alcol erano svaniti, «Dopo la morte di mio marito ho avuto problemi economici, ma lei non mi aiutava abbastanza».

Nessun commento:

Posta un commento